Ultimo aggiornamento alle 9:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Comune di Crotone, 19 consiglieri contro il presidente della terza Commissione

Richiesta la convocazione dell’organismo per procedere alla sfiducia di Alessandro Manica

Pubblicato il: 08/04/2021 – 20:37
di Gaetano Megna
Comune di Crotone, 19 consiglieri contro il presidente della terza Commissione

CROTONE  Diciannove consiglieri comunali di Crotone hanno chiesto la convocazione della III commissione consiliare per procedere alla sfiducia del presidente della stessa, Alessandro Manica. Nell’ordine del giorno firmato dai consiglieri (rappresentativi di opposizione e maggioranza) si legge: “Sfiducia e conseguente revoca del presidente della III commissione consiliare Alessandro Manica”. Si intende, quindi, votare la sfiducia per ottenere “la revoca” dell’incarico di Manica, che è un consigliere di maggioranza eletto nella lista “Stanchi dei soliti”. Nella richiesta di convocazione viene anche sottolineato che la sfiducia viene chiesta “in considerazione dell’inefficienza” del presidente che “ha dato prova” di questa inefficienza “mancando di convocare le commissioni consiliari, addirittura per mesi, su questioni fondamentali”. Dal presidente i consiglieri comunali si sarebbero aspettato la convocazione della commissione su questioni importanti come “l’emergenza Covid, il piano vaccinale, le problematiche relative al dilagare della pandemia, l’esigenza di reperire locali adeguati per come richiesti dall’Asp di Crotone”. Al di là delle motivazioni ufficiali, al Comune di Crotone c’è un problema nella maggioranza che non viene affrontato adeguatamente. Una guerra senza esclusioni di colpi che vede schierati anche pezzi della maggioranza contro propri rappresentanti. La questione ha una valenza soprattutto se rapportata alla tenuta politica. Quello che emerge, valutando varie situazioni venutisi a creare, è che non c’è coordinamento politico nella maggioranza e ogni consigliere sembra marciare per contro proprio. Oggi, infatti, si ufficializza la richiesta per sfiduciare il presidente della III commissione consiliare, mentre qualche giorno fa nella prima commissione è stata ipotizzata addirittura la sfiducia al presidente del consiglio comunale, Giovanni Greco.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb