Ultimo aggiornamento alle 20:37
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la decisione

Ospedale di Trebisacce, il commissario Urbani approva la nuova configurazione

La delibera firmata dal Commissario ad Acta per la riapertura del nosocomio. Previsti 80 posti divisi nei vari reparti

Pubblicato il: 21/05/2021 – 15:47
Ospedale di Trebisacce, il commissario Urbani approva la nuova configurazione

TREBISACCE Il Commissario ad Acta per l’esecuzione della sentenza del Consiglio di Stato che sancisce la riapertura dell’Ospedale di Trebisacce, Andrea Urbani, ha approvato la configurazione del presidio ospedaliero di Trebisacce proposta dall’Asp di Cosenza su indicazione del Comune. Nell’ambito della deliberazione viene esplicitato la struttura organizzativa del comparto di degenza e del comporto ambulatoriale. Di fatto, attraverso questo importante e risolutivo atto, sono stati definiti nel dettaglio i reparti e le funzioni di cui l’Ospedale Chidichimo si comporrà.

Ottanta nuovi posti

Nello specifico, come indicato negli allegati B e C dell’atto, vi è una previsione di 80 posti suddivisi nell’ambito dei reparti di Medicina Generale+Day Hospital (20+12 posti), Chirurgia generale + Day Surgery (12+6 posti), Lungo Degenza (10 posti), a cui si aggiungono 14 posti per Dialisi e 6 posti di sosta breve per il Pronto Soccorso, per un totale di 80 posti. Previsti Ambulatorio di Chirurgia generale, Ambulatorio di Urologia, Ambulatorio di Chirurgia Generale e vulnologia, Ambulatorio Terapia del Dolore, Ambulatorio Diagnosi e cura cefalee, Servizio di Radiologia convenzionale, Risonanza Magnetica Nucleare Aperta (Unica in tutta la provincia di Cosenza), Mammografia, Ambulatorio di oncologia medica, Ambulatorio di ecocolordoppler vascolare, Ambulatorio di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva, Ambulatorio Malattie dismetaboliche e Diabete, Ambulatorio di Ematologia, Ambulatorio di Ecografia Internistica, Ambulatorio di Ecografia Addominale ed interventistica, Ambulatorio di Ecografia Mammaria, Ambulatorio di Ecografia Neonatale, Ambulatorio scompenso cardiaco, Ambulatorio riabilitazione cardiologica ambulatoriale minore, Ambulatorio prevenzione malattie cardiovascolari, Ambulatorio cardiologia/controllo pace maker, in un elenco esemplificativo e non esaustivo. «Sotto il profilo delle sale operatorie – aggiunge il sindaco di Trebisacce Franco Mundo – si sta procedendo tramite Invitalia, perché i fondi sono già disponibili. Naturalmente occorrono i tempi tecnici necessari a sia per predisporre gli appalti sia per assumere il personale che sarà destinato direttamente all’Ospedale di Trebisacce. Tanto sarà specificato nei bandi di concorso. Continuiamo a lavorare cercando di essere sempre propositivi e di migliore l’offerta dei servizi sanitari».

ospedale-chidichimo-trebisacce
Ospedale Chidichimo di Trebisacce
Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x