Ultimo aggiornamento alle 13:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La cerimonia

Locri, i carabinieri Scotto di Carlo e Monaco nominati Cavalieri della Repubblica

A darne notizia il sindaco Calabrese: «Il giusto riconoscimento all’Arma che giunge su formale richiesta della giunta dopo l’operazione “riscatto”»

Pubblicato il: 02/06/2021 – 16:22
Locri, i carabinieri Scotto di Carlo e Monaco nominati Cavalieri della Repubblica

LOCRI «Oggi è una festa della Repubblica molto particolare e suggestiva. Il Prefetto di Reggio Calabria, Massimo Mariani, su delega del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito al Maggiore dei Carabinieri Rosario Scotto di Carlo, già comandante della Compagnia Carabinieri di Locri e al Maresciallo Capo Aldo Monaco, comandante della Stazione dei Carabinieri di Locri, l’importante onorificenza di “Cavaliere della Repubblica”». Così su Facebook nel giorno della Festa della Repubblica, il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese.
«Il giusto riconoscimento – spiega il primo cittadino – che premia tutta l’Arma dei Carabinieri del Gruppo di Locri e giunge su formale input della Giunta comunale a seguito dell’importante operazione “Riscatto” che ha liberato il cimitero cittadino dal possesso mafioso che la città ha subito in silenzio per circa un trentennio. Grazie di cuore all’Arma dei Carabinieri che ha raccolto le segnalazioni degli amministratori e lo sconforto dei cittadini, liberando il cimitero e la città con l’importante operazione “Riscatto” del 2 agosto 2019. Al Gruppo Carabinieri di Locri va inoltre il plauso per l’importante operazione che in Brasile ha assicurato alla giustizia, nei giorni scorsi, il boss Rocco Morabito – conclude Calabrese – secondo ricercato al mondo per reati di mafia dopo Matteo Messina Denaro».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x