Ultimo aggiornamento alle 18:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il controllo

Sorpreso con marijuana e cocaina. Un cosentino finisce ai domiciliari

I carabinieri di Cosenza hanno rinvenuto in un’abitazione oltre 600 dosi di droga abilmente occultata. La misura disposta al termine del rito per direttissima

Pubblicato il: 14/06/2021 – 16:49
Sorpreso con marijuana e cocaina. Un cosentino finisce ai domiciliari

COSENZA I carabinieri di Cosenza lo hanno sorpreso in casa con circa 600 dosi di cocaina e quattro di marijuana, per questo motivo un 40enne della città dei bruzi, G.P.  – già noto alle forze dell’ordine – è stato sottoposto agli arresti domiciliari al termine del rito per direttissima celebrato stamane al Tribunale di Cosenza. I carabinieri avevano eseguito lo scorso 12 giugno nell’abitazione dell’indagato una perquisizione al termine della quale avevano rinvenuto, abilmente occultata, la droga. G.P. si è giustificato asserendo che la sostanza stupefacente rinvenuta venisse utilizzata solo per uso personale, ma dato il quantitativo elevato, il giudice ha ritenuto non veritiera la dichiarazione e ritenuto opportuno disporre gli arresti domiciliari perché sussiste il pericolo di reiterazione del reato. All’indagato è stata sospesa anche l’erogazione del reddito di cittadinanza. (f. b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb