Ultimo aggiornamento alle 21:25
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

LA PROPOSTA

Regionali, Magorno pensa a un emendamento per cancellare l’incompatibilità dei sindaci

Il candidato di Italia Viva: «Primi cittadini siano centrali. Figure preziose nella gestione dei territori»

Pubblicato il: 20/06/2021 – 19:16
Regionali, Magorno pensa a un emendamento per cancellare l’incompatibilità dei sindaci

DIAMANTE «Sono tante le emergenze da affrontare per il rilancio della Calabria e per arrivare a superarle è necessario incontrare e dare ascolto ai sindaci, figure preziose nella gestione dei territori». Così in un post facebook il candidato governatore di Italia Viva, Ernesto Magorno.
«Il primo tavolo – continua – deve coinvolgere i primi cittadini della nostra regione che può vantare tantissimi esempi di amministrazioni virtuose e guidate da personalità competenti e capaci. È da tempo che insisto con la proposta del Sindaco della Calabria, è da settimane che incontro tanti esponenti delle diverse province e ciò rappresenta per me una occasione di crescita continua. Sarebbe necessario, però, che questa pratica sia condivisa anche dagli altri candidati a Presidente della Regione perché solo dando centralità ai sindaci si può trovare il metodo giusto per risollevare la nostra regione. A tal proposito sono pronto a presentare in Senato un emendamento che cancelli l’incompatibilità tra la figura del Consigliere Regionale e quella del Sindaco seguendo la norma che già consente a un Sindaco di un comune sotto i 15.000 abitanti di essere parlamentare. Si tratta di una proposta concreta e ispirata a dare valore a chi ogni giorno è immerso nelle amministrazioni dei territori, una trincea da cui attingere competenze e senso pratico».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb