Ultimo aggiornamento alle 15:18
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Reggio, rifiutano il vaccino anti-Covid: sospesi 15 operatori sanitari

Avrebbero rifiutato la dose di siero, ignorando anche la diffida dell’Asp reggina. Ieri era toccato ad un medico dell’Asp di Catanzaro

Pubblicato il: 24/06/2021 – 11:55
Reggio, rifiutano il vaccino anti-Covid: sospesi 15 operatori sanitari

REGGIO CALABRIA Prima l’annuncio, poi i fatti. Il pugno duro delle Asp contro i medici che finora hanno rifiutato il vaccino anti-Covid. E così, dopo la sospensione di un medico specialista veterinario dell’unità operativa Sanità Animale Area A dell’Asp di Catanzaro (QUI LA NOTIZIA), l’Azienda sanitaria provincia di Reggio Calabria ha alzato il tiro, sospendendo 15 operatori sanitari.
Secondo quanto è stato possibile apprendere, infatti, gli operatori avrebbero mantenuto la loro posizione di rifiuto al siero anti-Covid, nonostante la diffida dell’Asp reggina che ha dunque proceduto con la sospensione dal servizio e dello stipendio.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x