Ultimo aggiornamento alle 8:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

sanità

Oltre 79 milioni per l’adeguamento antisismico degli ospedali calabresi: ecco gli interventi

Il commissario Longo ha approvato il piano dei progetti, in tutto 15, che saranno finanziati con il Pnrr e relativo fondo complementare

Pubblicato il: 18/08/2021 – 22:16
Oltre 79 milioni per l’adeguamento antisismico degli ospedali calabresi: ecco gli interventi

CATANZARO Oltre 79 milioni per 15 interventi di edilizia sanitaria. La struttura commissariale guidata dal prefetto Guido Longo ha approvato il piano di interventi di adeguamento/miglioramento sismico delle strutture sanitarie della Regione Calabria che saranno finanziati con il Pnrr (il Piano nazione di ripresa e resilienza) e con il fondo completare del Pnrr stesso. Gli interventi previsti nel piano, che la struttura commissariale invierà ai ministeri della Salute e delle Finanze, riguardano nel dettaglio l’ospedale di Locri (due interventi), l’ospedale di Gioia Tauro, i Riuniti di Reggio Calabria, il Santa Barbara di Rogliano, Jazzolino di Vibo Valentia, l’ospedale Pugliese di Catanzaro (2 interventi, uno dei quali al padiglione di Malattie infettive), l’ospedale “Annunziata” di Cosenza (2), Soverato, Lamezia Terme, il presidio di San Giovanni in Fiore, quello di Trebisacce e Praia a Mare. In fondo all’articolo è possibile scaricare i documenti relativi agli interventi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb