Ultimo aggiornamento alle 14:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

le operazioni

Reggio, oltre 750 interventi anticendio nella stagione estiva – VIDEO

Sono almeno il triplo rispetto agli anni precedenti. Alto il rischio corso dai vigili del fuoco. Quattro le vittime dei roghi nella provincia

Pubblicato il: 19/08/2021 – 20:34
Reggio, oltre 750 interventi anticendio nella stagione estiva – VIDEO

Il Comando dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria nel periodo che va da fine luglio ad
oggi ha svolto oltre 750 interventi di tipo Aib, ovvero Antincendio boschivi, circa il triplo rispetto allo stesso periodo degli anni precedenti. Il forte impegno profuso dal Comando ha consentito di limitare i danni materiali al patrimonio ambientale ed alla pubblica incolumità, in una situazione climatica estrema che ha visto interessare la Provincia di Reggio Calabria con temperature che hanno raggiunto picchi elevati raramente registrati negli anni precedenti e persistenti per l’intero periodo. Tale gravoso impegno non ha impedito, purtroppo, la morte di quattro persone decedute nel tentativo estremo di proteggere le proprie attività. Il dispositivo di risposta inizialmente garantito dal personale di Reggio Calabria grazie al raddoppio dei turni di servizio e quindi con il costante impiego di personale in turno libero, è stato ulteriormente incrementato su richiesta della Direzione regionale Vigili del Fuoco Calabria dall’8 agosto e con invio di risorse ulteriori l’11 dello stesso mese con unità operative provenienti dalle Direzioni regionali Vigili del Fuoco del Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Toscana e Marche.
Nel periodo di massimo impegno il Comando dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria
ha operato mediante un dispositivo emergenziale basato giornalmente su oltre 180 unità rispetto alle ordinarie risorse che in tale periodo si attestano intorno alle 85 unità comprensive dei potenziamenti di organico garantiti dalla convenzione Aib stipulata tra la Regione Calabria e la Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco. Tale convezione prevede inoltre la presenza in servizio quotidiana di tre Dos, direttori operazioni spegnimento, che garantiscono la gestione degli interventi dei mezzi aerei e delle squadre di terra in tutte le situazioni nelle quali l’incendio minaccia i centri abitati e più
in generale le zone antropizzate del territorio. L’impegno gravoso richiesto alle squadre dalle situazioni emergenziali, ha comportato diversi infortuni tra il personale dei Vigili del Fuoco che in talune circostanze ha fortemente rischiato l’incolumità ed in particolare nella giornata del 6 agosto quando un’intera squadra di quattro unità operante nel Comune di San Lorenzo è stata investita dal fronte del fuoco e solo grazie alla esperienza operativa ed al corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale è stata scongiurata una tragedia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x