Ultimo aggiornamento alle 22:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la misura

Ciminà zona rossa fino all’8 settembre, è la quarta nella Locride

Spirlì firma l’ordinanza dopo aver preso lo stesso provvedimento ad Africo, Sant’Agata del Bianco e Caraffa del Bianco

Pubblicato il: 30/08/2021 – 10:31
Ciminà zona rossa fino all’8 settembre, è la quarta nella Locride

CIMINA’ Nella Locride viene istituita la quarta zona rossa nel Comune di Ciminà, dopo Africo, Sant’Agata del Bianco e Caraffa del Bianco. L’ordinanza del presidente facente funzioni, Nino Spirlì istituisce la fascia più alta di restrizioni da ieri sera, 29 agosto, fino all’8 settembre, al fine di contenere il contagio da Covid 19. Con un’altra ordinanza Spirlì ha prorogato per altri 8 giorni (sempre fino all’8 settembre) la zona rossa per i comuni di Sant’Agata del Bianco e Caraffa del Bianco. I casi attivi confermati a Sant’Agata del Bianco sono ancora 17 su una popolazione di 582 abitanti. A Ciminà invece, si registra un’alta incidenza nel numero dei casi confermati, con un totale di 17 casi attivi, dei quali oltre il 76% registratisi nelle ultime 24 ore, su una popolazione di 552 abitanti. A Caraffa del Bianco infine, permane una situazione di criticità relativamente ai contagi tra la popolazione residente, con ancora 22 casi confermati attivi, su una popolazione di 478 abitanti.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb