Ultimo aggiornamento alle 22:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

i contagi

Coronavirus, Acquaro e Fabrizia in “zona rossa”

L’ordinanza è stata firmata dal presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, ed è valido fino al 13 settembre

Pubblicato il: 06/09/2021 – 15:49
Coronavirus, Acquaro e Fabrizia in “zona rossa”

CATANZARO Il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, ha firmato un’ordinanza con la quale viene istituita la “zona rossa” nei Comuni di Acquaro e Fabrizia, entrambi comuni della provincia di Vibo Valentia, diventati focolaio di Covid 19. Le misure restrittive saranno in vigore da stasera fino a tutto il 13 settembre. Il provvedimento si è reso necessario dopo che il dipartimento di prevenzione dell’Asp di Vibo Valentia ha comunicato che ad Acquaro «si registra un’alta incidenza nel numero dei casi confermati, con un totale di 28 casi attivi dei quali il 75% registratisi negli ultimi 8 giorni, con valori di incidenza superiori a 4000 per 100.000 abitanti» mentre – prosegue l’ordinanza regionale – a Fabrizia «si registra una situazione di criticità relativamente ai contagi tra la popolazione residente, con 38 casi confermati attivi, dei quali circa il 24% negli ultimi 8 giorni, con valori di incidenza superiori a 1000 per 100.000 abitanti».

«Lo voglio ringraziare – scrive il sindaco di Acquaro su Facebook, Giuseppe Barilaro – per aver accolto il mio appello a valutare la riduzione dei tempi di efficacia del decreto da 14 a 7 giorni. Abbiamo concordato di rimanere in costante contatto per considerare, seguendo l’evoluzione della situazione, una eventuale revoca anticipata della zona rossa».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb