Ultimo aggiornamento alle 21:41
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

controllo del territorio

Presi dopo un inseguimento sulla statale 106 con la droga in auto

I carabinieri di Satriano hanno arrestato due giovani che hanno provato a dileguarsi e a disfarsi della sostanza stupefacente

Pubblicato il: 04/10/2021 – 10:01
Presi dopo un inseguimento sulla statale 106 con la droga in auto

CATANZARO Due giovani di 20 e 23 anni, rispettivamente di Montepaone e di Serra San Bruno, sono stati trovati dai carabinieri di Satriano in possesso di 660 grammi di cannabis indica suddivisa in dosi pronta per essere spacciata e, quindi, arrestati dopo un lungo inseguimento sulla strada statale 106. I due erano fermi a bordo di un’ auto in un parcheggio a Satriano Marina quando i carabinieri di pattuglia insospettitisi per la sosta nel parcheggio in orario notturno hanno deciso di controllarli. Quando si sono accorti che i militari stavano per fermarli, i due sono fuggiti in auto subito inseguiti dai carabinieri sulla statale 106. Durante la fuga, i fuggitivi hanno gettato dal finestrino una busta con la marijuana. Poco più avanti però sono stati bloccati. Sul ciglio della strada è stata recuperata la busta con la droga lanciata fuori dall’auto. Dentro c’erano 660 grammi di marijuana. I due giovani sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb