Ultimo aggiornamento alle 9:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

comunali 2021

Cosenza, Bianca Rende e Franz Caruso siglano il “patto dell’ulivo”

La candidata civica conferma l’appoggio al ballottaggio al candidato di centrosinistra e detta le condizioni: «Serve rinnovamento»

Pubblicato il: 11/10/2021 – 18:23
di Fabio Benincasa
Cosenza, Bianca Rende e Franz Caruso siglano il “patto dell’ulivo”

COSENZA Sostegno si, ma nessun apparentamento ufficiale. Bianca Rende, candidata a sindaco di Cosenza, forte di 4.500 voti ottenuti dalla sua coalizione nel primo turno, ha deciso di sostenere al secondo turno delle elezioni Comunali Franz Caruso, candidato del centrosinistra. L’annuncio era già arrivato nel corso della giornata di ieri, ma oggi la Rende, nella sede che ospita la sua segreteria nel centro di Cosenza, ha deciso di spiegare i motivi della scelta. «La coalizione “Cosenza cresce insieme” in virtù dell’accordo con Franz Caruso non entrerà in Giunta», spiega Rende che aggiunge «saremo controllori e garanti delle proposte avanzate al candidato di centrosinistra». «Franz Caruso mi ha chiamato sabato sera – conclude – per questo fino a quel momento non abbiamo preso nessuna posizione». I due poi si incontrano (per caso) nei pressi di un hotel nel corso dell’assemblea unitaria di Cgil, Cisl e Uil (foto sopra) e approfittano per discutere nuovamente dei dettagli dell’accordo. Il tutto a pochi passi da una pianta d’ulivo simbolo di pace quasi a scacciar via gli attriti degli ultimi mesi.

Nessun ruolo chiesto a Caruso

La candidata civica sostiene di aver rifiutato ruoli in Giunta e impone come conditio sine qua non – per il supporto a Franz Caruso – il pieno rispetto di alcune importanti novità da introdurre in caso di vittoria. «Abbiamo chiesto una giunta di altissimo profilo. Inoltre pretendiamo trasparenza negli atti amministrativi e la garanzia della rotazione negli incarichi. Poi ammettiamo un ricorso alle consulenze solo se strettamente necessario. Per noi è fondamentale la valorizzazione del personale interno». La candidata snocciola i dettagli dell’accordo e annuncia: «Caruso ha accettato tutte le richieste, ma noi comunque vogliamo avere la libertà politica di valutare l’operato della eventuale nuova giunta».

L’appello agli elettori

«Bisogna convincere gli elettori ad andare a votare. Appassionare i cittadini e riavvicinarli alla politica. I cosentini hanno l’occasione per i prossimi cinque anni di scegliere il nuovo consiglio comunale, le criticità e i disagi che abbiamo trovato nei quartieri sono stati causati dagli ultimi dieci anni di amministrazione». La chiosa è dedicata al competitor di centrodestra: «Francesco Caruso non rappresenta la discontinuità, ha condotto una campagna elettorale in piena sintonia con la giunta uscente. Chi vota Francesco Caruso, sostanzialmente vota la continuità con Mario Occhiuto».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x