Ultimo aggiornamento alle 14:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

Verso il ballottaggio

De Cicco “benedice” Franz Caruso: «Bocciata l’esperienza Occhiuto»

Vertice in giornata tra i leader dei due schieramenti che suggella l’accordo per sostenere la corsa a sindaco del penalista

Pubblicato il: 12/10/2021 – 21:55
De Cicco “benedice” Franz Caruso: «Bocciata l’esperienza Occhiuto»

COSENZA «Nella giornata di oggi si è tenuto un incontro tra Franz Caruso e Francesco De Cicco dal quale è emersa condivisione su alcuni punti programmatici che riguardano lo sviluppo di Cosenza e, soprattutto, delle sue periferie. Viabilità, welfare, lavoratori delle cooperative, abbattimento barriere architettoniche, centro storico, quartieri periferici, gestione servizio idrico, sistema gestione rifiuti, su tutti». È quanto si legge nella nota congiunta del candidato sindaco di Cosenza per il centrosinistra Franz Caruso e del suo ex competitor Francesco De Cicco che così suggellano l’accordo raggiunto per la corsa dell’avvocato penalista alla poltrona di primo cittadino del capoluogo bruzio (già anticipato dal Corriere della Calabria). «La disattenzione dimostrata in tutti questi anni dall’amministrazione Occhiuto-Caruso verso i bisogni di larga parte della cittadinanza – scrivono- vieppiù aggravati dalla crisi economica e sociosanitaria causata dalla pandemia, ha riguardato soprattutto le fasce più deboli della popolazione cosentina. A tale analisi è conseguita una valutazione comune che ha indotto ad unire le forze per un deciso cambio di passo».
«Questo accordo conferma la bontà del progetto Cosenza2050 – sottolineano – e rafforza un’idea di sviluppo che attraversa la città tutta, da Cosenza vecchia e frazioni al centro, da viale della Repubblica a via Popilia, passando per via degli Stadi, Torre Alta a Serra Spiga».
«Un insieme di alleanze rispettoso del dato elettorale fuoriuscito dalle urne al primo turno – concludono – che boccia decisamente l’amministrazione uscente e che è la dimostrazione del carattere inclusivo e della capacità aggregante di una coalizione che oggi compie un ulteriore passo in avanti verso il futuro di Cosenza da scrivere tutte e tutti insieme il 17 e 18 ottobre».

De Cicco: credo nel cambiamento della città

«Ho scelto Franz Caruso per il bene di voi cittadini e perché credo in un reale cambiamento della città». Così Francesco de Cicco rende nota la sua posizione politica in vista del ballottaggio del 17 e 18 ottobre, in una diretta social dalla sua pagina facebook. Dopo aver subìto la sconfitta alle elezioni comunali, il rappresentante del gruppo ‘Futuro Insieme’ ha voluto ponderare bene la sua scelta prima di comunicarla ai circa 5mila sostenitori che gli hanno dato la fiducia. «Abbiamo avuto a cuore sempre i cittadini ed è proprio per questo che ho preso questa decisione. Mi sono confrontato con Franz, avvocato e persona competente e – rileva De Cicco – ho visto un futuro sindaco che ha accettato tutti i punti del nostro programma. Abbiamo firmato un accordo politico per garantirvi, insieme al candidato di centrosinistra, tutti quei servizi di cui la città è carente al fine di risolvere le varie problematiche dalla crisi idrica, all’emergenza rifiuti fino alla viabilità e ad un welfare inesistente. Andremo ad amministrare con trasparenza e legalità, ve lo prometto. Con questa decisione – sostiene De Cicco – voglio mostrarvi coerenza, dignità e trasparenza in linea con quello che ho messo in pratica due anni fa e che vi ho espresso in campagna elettorale. In questa scelta non ci sono interessi personali: se avessi voluto trarne vantaggi non sarebbe stata questa la decisione. Lo devo ai miei figli, ai vostri figli e alla nostra città. Voglio dimostrarvi che non sono un politico che si vende e per questo vi chiedo ancora una volta la fiducia, ancora più di prima, per quello che ho dimostrato sul campo. Per questo scelgo di stare a fianco di Franz Caruso, per cambiare la città. Dateci la possibilità di dimostrarvi che qualcosa può cambiare. A me interessa andare a governare insieme a voi per risolvere tutte le criticità che persistono in città”. E conclude: “vi chiedo di non deludermi, continuate a fidarvi di me. La rivoluzione è partita: con la verità e l’onesta verremo ripagati. Andiamo a vincere questa battaglia».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb