Ultimo aggiornamento alle 7:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

alta tensione

Rivolta nella Lega contro Spirlì, Salvini oggi arriva in Calabria

Il vistoso calo del partito alle Regionali e la fronda interna al governatore reggente sul tavolo di un vertice convocato dal leader del Carroccio

Pubblicato il: 17/10/2021 – 21:29
Rivolta nella Lega contro Spirlì, Salvini oggi arriva in Calabria

CATANZARO Prima una riunione ristretta, ristrettissima, con i consiglieri eletti e con i maggiorenti del partito sul crollo elettorale in Calabria, e poi un punto stampa nel quale affrontare anche il dato delle Amministrative. Sarà un lunedì di superlavoro per il leader della Lega Matteo Salvini, un lunedì calabrese perché il segretario del Carroccio è atteso oggi a Catanzaro per sbrogliare più di un problema nel partito regionale. Salvini è atteso all’ora di pranzo nella sede regionale della Lega a Catanzaro, dove è in programma un incontro con i consiglieri regionali eletti il 3 e 4 ottobre e i dirigenti più in vista del partito calabrese. Un incontro che si preannuncia piuttosto teso perché la Lega alle ultime Regionali, pur confermando quattro consiglieri, ha pesantemente segnato il passo, perdendo ben 4 punti percentuali rispetto al gennaio 2020 e diventando da secondo il terzo partito della coalizione a livello regionale, avendo subito la rimonta di Fratelli d’Italia. Un incontro che si preannuncia tumultuoso e teso soprattutto perché – come anticipato nei giorni scorsi dal Corriere della Calabria (leggi QUI) – ormai all’interno della Lega calabrese c’è aria di rivolta ed è sempre più ampia una fronda anti-Spirlì, il presidente facente funzioni della Regione che secondo molti esponenti di spicco del Carroccio con la sua azione avrebbe determinato il drastico calo di consensi in Calabria, dimostrando incapacità nel tutelare le aspettative della Lega. Da qui in tanti nel Carroccio hanno messo in discussione pesantemente la designazione di Spirlì vicepresidente della prossima Giunta in ticket con il governatore Occhiuto. Il malessere all’interno della Lega calabrese sarebbe arrivato a un punto così estremo da indurre Salvini a convocare in fretta e in furia una riunione con lo stato maggiore del partito per superare questa fase turbolenta.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb