Ultimo aggiornamento alle 8:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il fatto

Intimidazione a una ditta edile nel Vibonese: trovati accendino e tanica di benzina sul cantiere

Il fatto si è verificato a Maierato nei confronti della società che sta eseguendo i lavori di rifacimento della scuola dell’Infanzia. Indagini in corso

Pubblicato il: 24/11/2021 – 14:57
Intimidazione a una ditta edile nel Vibonese: trovati accendino e tanica di benzina sul cantiere

MAIERATO Intimidazione a una ditta edile nel Vibonese. Il fatto si è verificato a Maierato dove gli operai della ditta edile “S.F. Costruzioni” di Vibo Valentia, che sta eseguendo i lavori di rifacimento della scuola dell’Infanzia, hanno rinvenuto nel cantiere una tanica di benzina con accanto un accendino. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della Stazione, mentre i lavori sono allo stato sospesi. Sull’episodio è intervenuto il sindaco Giuseppe Rizzello. «Il grave atto intimidatorio – ha detto – è al vaglio dell’autorità inquirente che ne sta accertando natura e portata. Con fiducia attendiamo l’esito delle indagini e che i fatti vengano appurati dalle autorità competenti con carattere di certezza».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb