Ultimo aggiornamento alle 12:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la sentenza

“Testa di Serpente”, cinque condanne e due assoluzioni in abbreviato

Il Tribunale di Catanzaro ha condannato a 10 anni Roberto Porcaro, 7 anni per Carlo Drago e Danilo Turboli

Pubblicato il: 24/11/2021 – 12:45
di Fabio Benincasa
“Testa di Serpente”, cinque condanne e due assoluzioni in abbreviato

CATANZARO Cinque condanne e due assoluzioni. Il giudice Matteo Ferrante del Tribunale di Catanzaro, ha pronunciato la sentenza in merito al termine del processo “Testa di Serpente” per gli indagati che hanno optato per il rito abbreviato. A finire sotto inchiesta le consorterie criminali che l’antimafia di Catanzaro ritiene abbiano il controllo dell’area di Cosenza: il gruppo degli “Zingari” retto dalla famiglia Abbruzzese e gli “Italiani” il cui elemento di spicco è ritenuto Roberto Porcaro, subentrato a Francesco Patitucci. Roberto Porcaro (considerato al vertice del clan Ruà-Lanzino-Patitucci) è stato ritenuto colpevole per i capi A e C e condannato a 11 anni, 8 mesi e 20 giorni di reclusione oltre ad una multa di 10.000 euro. Assolto per il Capo B di imputazione “perché il fatto non sussiste”. Carlo Drago è stato condannato a 7 anni e 4 mesi, Danilo Turboli a 7 anni e 2 mesi, Andrea D’Elia a 3 anni, 4 mesi e 20 giorni. Celestino Abbruzzese detto “Micetto” (oggi collaboratore di giustizia) è stato condannato a 1 anno, 5 mesi e 10 giorni. Assolti per non aver commesso il fatto Antonio Colasuonno (difeso dall’avvocato Chiara Penna) e Dario Brancaleone.
Il giudice ha ordinato inoltre la confisca nei confronti di Drago e Porcaro del denaro, di beni mobili e immobili e delle armi in sequestro.

Il rito ordinario

Il processo con rito ordinario è in corso al Tribunale di Cosenza, ieri l’udienza si è conclusa con l’esame di due collaboratori di giustizia Anna Palmieri e Giuseppe Zaffonte (qui la notizia)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x