Ultimo aggiornamento alle 17:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il riconoscimento

Il procuratore Gratteri è cittadino onorario di Cinisello Balsamo

Il sindaco del comune lombardo: «Confermiamo il nostro impegno contro la ‘ndrangheta. La legalità è patrimonio comune»

Pubblicato il: 07/12/2021 – 8:56
Il procuratore Gratteri è cittadino onorario di Cinisello Balsamo

CINESELLO BALSAMO «Il riconoscimento è stato conferito al procuratore capo del Tribunale di Catanzaro per mano del primo cittadino Giacomo Ghilardi, nell’aula consiliare. Presenti alla cerimonia – si legge in una nota – le Forze dell’Ordine, una rappresentanza delle associazioni, dei consiglieri comunali e numerosi cittadini. Oltre al sindaco, sono intervenuti per un saluto il presidente del Consiglio comunale Luca Papini, il vice presidente Maurizio Zinesi e Silvia Gissi, presidente dell’associazione “Peppino Impastato e Adriana Castelli. La proposta di attribuire la cittadinanza al magistrato impegnato contro la ‘ndrangheta dal 1989, che da 30 anni vive sotto scorta, è arrivata dal Consiglio Comunale con una mozione votata all’unanimità». Il sindaco Giacomo Ghilardi ha motivato così: «Sono tante le iniziative messe in campo in questi anni per affermare l’importanza del valore della legalità: dai corsi proposti agli studenti delle scuole alla dedica di luoghi a figure importanti fino alla visita di alcuni magistrati. Questo atto vuole confermare che la legalità è un patrimonio comune».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x