Ultimo aggiornamento alle 21:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

“The keys”, depresso e incompatibile col carcere. Riitano va ai domiciliari

Il gip ha accolto la richiesta della difesa in seguito alla perizia del consulente tecnico d’ufficio

Pubblicato il: 08/12/2021 – 10:16
“The keys”, depresso e incompatibile col carcere. Riitano va ai domiciliari

CATANZARO Passa agli arresti domiciliari Giuseppe Riitano, che si trovava in carcere perché coinvolto nell’inchiesta “The keys” della Dda di Catanzaro. Lo ha stabilito il gip di Catanzaro Maria Cristina Flesca accogliendo la richiesta presentata dall’avvocato difensore Vincenzo Cicino. Il 24 novembre è stata presentata una perizia psichiatrica sulle condizioni cliniche di Riitano. Nel documento si certifica un grave disturbo depressivo che rende l’uomo incompatibile col regime carcerario. Il consulente tecnico d’ufficio consiglia il “trasferimento in una struttura riabilitativa ad elevata intensità sanitaria, vicina all’ambiente familiare”. Il giudice rileva che, ferme restando le esigenze cautelari, la situazione clinica del detenuto giustifica la misura meno afflittiva degli arresti domiciliari anche alla luce del fatto che, all’interno del circuito penitenziario nel quale è ristretto Riitano, non vi sono strutture riabilitative idonee a dare cure al detenuto.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x