Ultimo aggiornamento alle 8:46
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il cartellone

Al Teatro Politeama di Catanzaro un gennaio in sicurezza tra danza, racconto e comicità

L’offerta non si ferma nonostante le difficoltà legate alla pandemia: la fondazione ha adottato tutte le misure necessarie

Pubblicato il: 08/01/2022 – 18:07
Al Teatro Politeama di Catanzaro un gennaio in sicurezza tra danza, racconto e comicità

CATANZARO Il nuovo anno del Teatro Politeama di Catanzaro, iniziato all’insegna della prosa con “I soliti ignoti”, prosegue con un mese di gennaio che proporrà un trittico di eventi tra grande danza, racconti d’autore e la comicità. Un’offerta – riferisce una nota – che non si ferma, nonostante le difficoltà legate alla pandemia che si stanno ripercuotendo in maniera negativa anche sul settore dello spettacolo. La Fondazione Politeama vuole, perciò, rassicurare i propri abbonati e tutti gli spettatori ricordando che, fin dall’ingresso in teatro, vengono adottate in maniera rigorosa tutte le misure previste per il contenimento del rischio di contagio da covid. La misurazione della temperatura corporea, il controllo del super green pass, l’utilizzo della mascherina Ffp2 per tutta la durata dello spettacolo sono garantiti e monitorati dal personale preposto. Inoltre, la Fondazione ha voluto mantenere un ulteriore accorgimento limitando la capienza all’80 per cento dei posti disponibili. Il rispetto delle prescrizioni consente, dunque, di poter venire a teatro e godersi lo spettacolo in totale sicurezza e serenità. Il calendario del Politeama prevede per il prossimo 15 gennaio “Le vie en rose…Bolero” con il Balletto di Milano, una serata di grande danza dedicata alla musica francese. Il 22 gennaio sarà la volta de “L’Alfabeto delle emozioni” di Stefano Massini, lo scrittore amato per i suoi racconti in tv del giovedì sera a “Piazzapulita” per un viaggio all’interno dell’animo umano, dipinto con l’estro e il divertimento di un appassionato narratore. Il 27 gennaio appuntamento atteso con gli sketch surreali di Valerio Lundini ed il suo “Mansplaining spiegato a mia figlia”: personaggio dell’anno, acclamato dalla critica e dagli addetti ai lavori, dopo il successo in seconda serata su Rai Due con le irriverenti interviste di Una Pezza di Lundini. Per accedere a teatro a prezzi ridotti, è ancora possibile sottoscrivere il mini abbonamento per sei degli spettacoli più attesi del nuovo anno. Grazie al pacchetto “Happy 2022” è possibile regalarsi un posto in platea – con prezzi che vanno dai 40 ai 100 euro – dando al contempo un piccolo sostegno al mondo dello spettacolo e della cultura in questo difficile momento. Per informazioni è possibile consultare il sito www.politeamacatanzaro.net oppure contattare il botteghino del teatro al numero 0961-501818.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb