Ultimo aggiornamento alle 12:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

emergenza sanità

Occhiuto: «Presto assunzioni di medici, infermieri e Oss anche in provincia di Reggio» – VIDEO

Il governatore visita i presidi sanitari di Locri, Gioia Tauro e Scilla. «Faremo in fretta per dare servizi ai calabresi»

Pubblicato il: 20/01/2022 – 17:33
Occhiuto: «Presto assunzioni di medici, infermieri e Oss anche in provincia di Reggio» – VIDEO

REGGIO CALABRIA Una visita che si inserisce nel quadro della presa di contatto del governatore Occhiuto con la sanità sul territorio. «Questa mattina – scrive Occhiuto in una nota – sono andato in provincia di Reggio Calabria a visitare alcuni presidi ospedalieri, per rendermi conto personalmente dello stato in cui versano. Sono stato all’ospedale di Locri, all’ospedale di Gioia Tauro, e presso la casa della salute di Scilla. Ero accompagnato dal sub commissario alla sanità Esposito, dal commissario dell’Asp di Reggio Calabria Scaffidi, e dal direttore sanitario Minniti».
«Mi occupo della sanità della nostra Regione soltanto da poco più di due mesi: c’è ancora tanto lavoro da fare – continua il presidente della giunta regionale –. Ne sono consapevole, ed è la mia priorità assoluta. Stiamo già disponendo il potenziamento degli organici attraverso concorsi a tempo indeterminato: lo faremo anche per i presidi ospedalieri e sanitari della provincia di Reggio Calabria. Terremo conto delle esigenze di tutti i territori nel programmare gli investimenti che grazie alle risorse del Pnrr faremo in case della salute, in case della comunità, e in ospedali di comunità. Abbiamo cominciato da qualche settimana, ma stiamo lavorando senza sosta per produrre i primi risultati.
Alcuni ospedali sono stati già aperti, alcuni concorsi per le assunzioni sono stati già banditi».
Chiosa dedicata a un aspetto tecnico: «Ho dato, inoltre, disposizione ai commissari delle Asp di utilizzare prioritariamente le graduatorie già aperte per accelerare i tempi di assunzione dei medici, degli infermieri, e degli operatori socio-sanitari. Dobbiamo agire in fretta e fare tutto ciò che è necessario per offrire servizi adeguati ai calabresi».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x