Ultimo aggiornamento alle 22:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’udienza

Un caso Covid in aula bunker. Interrotta l’udienza di Rinascita Scott

Il processo riprenderà martedì otto febbraio con la conclusione dell’esame dell’investigatore del Ros Migliavacca

Pubblicato il: 02/02/2022 – 17:28
Un caso Covid in aula bunker. Interrotta l’udienza di Rinascita Scott

LAMEZIA TERME È stata interrotta alle 14 di oggi pomeriggio l’udienza del processo Rinascita-Scott a causa di una caso di Covid. Nel corso dell’udienza – durante la quale si stava svolgendo la testimonianza del tenente colonnello Giovanni Migliavacca, comandante del reparto anticrimine del Ros di Catanzaro, interrogato dal pm Annamaria Frustaci –, il presidente del collegio Brigida Cavasino ha comunicato il problema insorto a causa di un caso di contagio. L’udienza è stata rinviata a martedì otto febbraio per concludere l’esame di Migliavacca mentre giorno nove avranno inizio i controesame da parte delle difese. (ale. tru.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x