Ultimo aggiornamento alle 7:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Dal nazionale

Sparatoria a Milano, arrestato il rapper Kappa_24K

L’artista 32enne è stato fermato dalla polizia. Sarebbe coinvolto nello scontro in cui rimase ferito un 26enne

Pubblicato il: 04/02/2022 – 10:12
Sparatoria a Milano, arrestato il rapper Kappa_24K

MILANO Il rapper milanese Kappa_24K, 32 anni, è stato arrestato dalla polizia nell’ambito delle indagini sulla sparatoria avvenuta in strada a Milano l’8 gennaio, in cui rimase ferito un egiziano di 26 anni. Il rapper è accusato di detenzione e porto sulla pubblica via di arma comune da sparo ed esplosione in aria di più colpi in luogo pubblico affollato. La sparatoria avvenne nell’ambito dello scontro tra due gruppi rivali degenerato per la divisione dei soldi.

La ricostruzione della sparatoria

Secondo gli investigatori della Squadra mobile di Milano infatti, la lite era scattata per la ripartizione delle commissioni discografiche destinate ai vari gruppi rap. Nell’ambito dell’inchiesta coordinata dalla Procura di Milano, gli agenti hanno eseguito alcune perquisizioni alla ricerca di armi da fuoco e munizioni in zona San Siro, a Legnano e a Motta Visconti. In relazione allo scontro a fuoco, la polizia aveva già arrestato un noto pregiudicato milanese di 51 anni per tentato omicidio e le indagini della Seconda sezione della Squadra mobile milanese hanno consentito di scoprire proprio che quella sera due gruppi rivali si erano scontrati e subito allontanati dopo alcuni spari.

Le indagini

La polizia scientifica aveva analizzato sette bossoli trovati a terra di diverso calibro. Era l’8 gennaio quando, nel pomeriggio, si era scatenata una rissa tra i due gruppi in cui Kappa-24k e i suoi amici avevano avuto la meglio. Il gruppo rivale poi, con il 51enne finito agli arresti, era andato in piazza Monte Falterona per vendicarsi. L’egiziano 26enne era rimasto gravemente ferito e Kappa-24k aveva risposto esplodendo diversi colpi con una pistola detenuta illegalmente.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x