Ultimo aggiornamento alle 7:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il blitz

Duplice omicidio di Camaro, catturato a Rosarno il latitante Claudio Costantino

Il 37enne è tra i principali indiziati in relazione al fatto di sangue avvenuto nel Messinese il 2 gennaio scorso

Pubblicato il: 09/04/2022 – 20:25
Duplice omicidio di Camaro, catturato a Rosarno il latitante Claudio Costantino

MESSINA Catturato in Calabria il latitante Claudio Costantino, accusato del duplice omicidio di Camaro, in provincia di Messina, del 2 gennaio scorso ai danni di Giovanni Portogallo e Giuseppe Cannavò.
L’uomo è stato catturato nella mattinata di questo 9 aprile all’esito di un’operazione congiunta tra polizia e carabinieri. Fin dalla notte del 2 gennaio Costantino aveva fatto perdere le proprie tracce fino al momento in cui gli inquirenti hanno individuato il suo covo a Rosarno. Stamane gli investigatori sono entrati in azione, facendovi irruzione e ammanettando il 37enne. All’interno sono stati trovati e sequestrati due documenti di identità falsi e un telefono cellulare, passati al vaglio della Scientifica.
Sempre ieri era stata depositata una perizia medico legale che avrebbe accertato come Cannavò sia stato ucciso, così come Portogallo, mentre cercava di fuggire ai colpi di arma da fuoco. In questo momento Costantino si trova in questura insieme al proprio legale, l’avvocato, Filippo Pagano, in attesa di essere sentito dagli inquirenti.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x