Ultimo aggiornamento alle 19:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Le elezioni nel Capoluogo

Catanzaro, spunta il quinto candidato sindaco: Fratelli d’Italia pronta a lanciare Pietropaolo

I meloniani mettono in campo l’assessore regionale. Non seguendo il resto del centrodestra, posizionato con Donato (che piace al gruppo Montuoro)

Pubblicato il: 21/04/2022 – 21:11
Catanzaro, spunta il quinto candidato sindaco: Fratelli d’Italia pronta a lanciare Pietropaolo

CATANZARO Spunta un quinto candidato a sindaco di Catanzaro. Fonti accreditate riferiscono che Fratelli d’Italia sarebbe sempre più orientata a correre in autonomia candidando un proprio big alla carica di primo cittadino per il dopo Abramo quater: il nome che i meloniani, guidati dalla coordinatrice regionale e parlamentare Wanda Ferro, metterebbero in campo sarebbe quello di Filippo Pietropaolo, oggi assessore regionale all’Organizzazione e in passato, tra l’altro, sindaco facente funzioni di Catanzaro per un anno, dal 2004 al 2005, dopo che Abramo si era dimesso per candidarsi governatore.
Con questa mossa di Pietropaolo, in buona sostanza, Fratelli d’Italia non seguirebbe il resto del centrodestra, in pratica Forza Italia e Lega, che hanno già ufficializzato da tempo il loro sostegno alla candidatura a sindaco del docente universitario Valerio Donato.
Nei giorni scorsi si era parlato di un possibile avvicinamento a Donato anche da parte di Fratelli d’Italia, ma in realtà i meloniani non si sono mai sbilanciati, facendo intendere che in ogni caso la posizione da assumere per le Comunali di Catanzaro sarebbe passata dal confronto e dalla condivisione con i vertici nazionali del partito, in particolare con la leader Giorgia Meloni. È evidente comunque che sull’intera “partita” pesino molto le dinamiche nazionali, che al momento vedono Fratelli d’Italia all’opposizione del governo Draghi, sostenuto invece da Lega e Forza Italia, e in rapporti molto freddi con i tradizionali alleati di centrodestra anche nelle trattative per le prossime Amministrative in tutt’Italia. In questo contesto dunque starebbe maturando la scelta dei meloniani di puntare su una corsa in autonomia a Catanzaro con un nome comunque di spicco sul territorio qual è Pietropaolo, senza rincorrere il resto del centrodestra, attestato su Donato. Lo stesso Donato poi avrebbe più volte fatto intendere di aver già sostanzialmente definito e chiuso il perimetro del proprio schieramento. Con Donato, tra l’altro, potrebbe posizionarsi anche il gruppo “Venti da Sud” che fa riferimento al consigliere regionale Antonio Montuoro, anch’egli di Fratelli d’Italia. Con Pietropaolo i candidati sindaco alle Comunali di Catanzaro il prossimo 12 giugno salirebbero a 5: oltre a Donato, in campo infatti ci sono anche Nicola Fiorita, candidato del centrosinistra, Antonello Talerico, candidato con una coalizione civica, e Francesco Di Lieto, sostenuto da forze della sinistra radicale. (redazione@crorrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x