Ultimo aggiornamento alle 22:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il giallo

Scomparsa in Valle d’Aosta, una delle piste porta in Calabria

L’aiuto cuoco sparita il 18 aprile scorso ha riferito «che sarebbe andata verso Cosenza». L’appello del compagno a “Chi l’ha visto”

Pubblicato il: 28/04/2022 – 12:27
Scomparsa in Valle d’Aosta, una delle piste porta in Calabria

AOSTA Il profilo del Dna di Anna, l’aiuto cuoco scomparsa il 18 aprile scorso da un albergo di Valtournenche, sarà estrapolato da uno spazzolino da denti della donna e inserito nella banca dati del Dna in cui confluiscono i dati dei reperti biologici delle persone scomparse, dei cadaveri non identificati e dei resti non identificati. I carabinieri hanno prelevato il reperto nell’alloggio dell’hotel dove, negli ultimi tempi, la donna polacca di 46 anni residente a Brescia lavorava e abitava con il compagno Giorgio, cuoco, che ha denunciato il suo allontanamento.
La procedura è prevista da una circolare del 2017 del commissario straordinario per le persone scomparse: devono essere repertati i profili degli scomparsi quando – tra l’altro – si tratta di casi allarmanti o potrebbero trovarsi in uno stato di pericolo, sebbene l’allontanamento sia stato considerato volontario. Un modo per consentire l’eventuale confronto con il Dna di cadaveri non identificati. 
Una delle piste per tracciare i movimenti della donna porta in Calabria, secondo quanto emerso ieri durante “Chi l’ha visto”. «Il lunedì di Pasquetta l’ho lasciata riposare nell’alloggio perché non si sentiva bene. Quando ho finito il servizio sono tornato, lei si è vestita» – ha raccontato Giorgio ieri a “Chi l’ha visto” – e «ha detto che voleva tornare a casa, e da lì non so più niente. È molto fragile, le ho detto di rimanere e di non allontanarsi». A Brescia Anna non è arrivata ma ha anche riferito «che sarebbe andata verso Cosenza». Dopo l’appello di Giorgio, la presenza di Anna è stata segnalata, proprio nel giorno della scomparsa, sul bus Cervinia-Chatillon.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x