Ultimo aggiornamento alle 15:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il processo

«Mio figlio è autistico per colpa tua». Aggredito medico cosentino, attesa la sentenza

L’aggressore imputò alla somministrazione del vaccino la patologia del proprio figlio. In aula, ha reso dichiarazioni spontanee

Pubblicato il: 19/05/2022 – 21:36
«Mio figlio è autistico per colpa tua». Aggredito medico cosentino, attesa la sentenza

PAOLA Prosegue dinanzi al Tribunale di Paola, il processo sul caso della brutale violenza perpetrata ai danni del dottore Raffaele D’Amante, responsabile del settore vaccini di Belvedere e Diamante, aggredito nel 2017 dal padre di un bambino autistico che imputava alla somministrazione del vaccino la patologia del proprio figlio causata da una presunta partita di “fiale alterate”. Il medico è difeso dall’avvocato Francesco Liserre.
Questa mattina, davanti al giudice Roberta Carotenuto, è proseguita l’istruttoria dibattimentale. L’imputato, presente in aula e difeso dall’avvocato Michele Rizzo, ha chiesto al giudice di rendere dichiarazioni spontanee. Lunghe le dichiarazioni e il processo è stato rinviato per la discussione al prossimo mese di novembre quando dovrebbe essere pronunciata anche la sentenza di primo grado. Nel processo si è costituito parte civile l’Ordine dei medici di Cosenza con il patrocinio dell’avvocato Erman Altomare. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x