Ultimo aggiornamento alle 18:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

‘ndrangheta

Il boss di Paola Mario Serpa è morto nel carcere di Parma

Il capoclan era stato condannato all’ergastolo nel 1983. Rinviato a giudizio (e poi assolto) in Tela del Ragno, non è più uscito dal penitenziario

Pubblicato il: 28/06/2022 – 18:10
Il boss di Paola Mario Serpa è morto nel carcere di Parma

PAOLA Il boss di Paola Mario Serpa è morto martedì mattina nel carcere di Parma dove era detenuto. Serpa era in cella dal 1983 dopo una condanna all’ergastolo. Nel 2006 aveva ottenuto la semilibertà, successivamente revocata dal Tribunale di sorveglianza a seguito del rinvio a giudizio in Tela del Ragno. Nel 2017 è stato assolto nel medesimo procedimento con formula piena ma il Tribunale di sorveglianza di Bologna non gli ha più concesso i benefici che aveva prima.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x