Ultimo aggiornamento alle 18:48
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

L’incarico

Mediterranea, arriva il decreto ministeriale: Zimbalatti è il nuovo rettore

Pubblicato il provvedimento del Ministero che ufficializza l’elezione. Arriva a poche ore dall’intimidazione subita dal professore di Meccanica

Pubblicato il: 03/08/2022 – 18:54
Mediterranea, arriva il decreto ministeriale: Zimbalatti è il nuovo rettore

REGGIO CALABRIA Il professore Giuseppe Zimbalatti è ufficialemente il nuovo rettore dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Oggi, 3 agosto, è stato pubblicato il decreto ministeriale che ha ufficializzato l’elezione del nuovo rettore che guiderà l’Ateneo reggino per i prossimi 6 anni. Una notizia che arriva a poche ore dalla grave intimidazione che il neo rettore aveva subito e che aveva scosso il mondo accademico, istituzionale, politico e delle associazioni dell’intera regione.
Un’ufficialità che arriva dopo che il professor Giuseppe Zimbalatti aveva ottenuto lo scorso 18 luglio la nomina al primo scrutinio con la maggioranza assoluta dei voti degli aventi diritto.
Succede al rettore professor Feliciantonio Costabile che, come decano di Ateneo, «ha indetto celermente le elezioni – si legge in una nota dell’Ateneo – che hanno portato alla sua designazione. Già dopo di essa il professsor Zimbalatti, in sinergia con il professor Costabile, ha iniziato subito ad assumere responsabilità programmatiche per lo sviluppo dell’Ateneo e per la sua crescita nell’imminenza del nuovo anno accademico».
«Il 18 luglio, concluse le operazioni di voto nei tre seggi allestiti per la prima tornata di consultazioni per la elezione del nuovo rettore dell’Università Mediterranea – ricostruisce la nota – completati gli scrutini e la verifica dei conteggi da parte della Commissione elettorale, il professore Felice Costabile, rettore gerendae causa nonchè decano dell’ateneo, ha proclamato il professore Zimbalatti nuovo rettore dell’Università Mediterranea».

Il profilo del nuovo Rettore

Giuseppe Zimbalatti, nato a Reggio Calabria nel 1961, sposato e padre di tre figlie. Professore Ordinario di Meccanica Agraria presso l’Università di Reggio Calabria dal 2007, Professore Associato dal 2000 al 2007 e Ricercatore dal 1990 al 2000. Laureato in Scienze Agrarie presso l’Università di Napoli Federico II e iscritto all’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Reggio Calabria. Ha svolto intensa attività di ricerca, prevalentemente sui temi della meccanizzazione agricola e forestale, delle macchine e degli impianti per l’industria agro-alimentare e forestale, nonché degli impianti per la produzione, conversione, utilizzazione e risparmio dell’energia per i sistemi produttivi agro-industriali. Per l’approfondimento di queste tematiche ha trascorso diversi periodi di studio e ricerca presso importanti centri universitari stranieri (Inghilterra, Stati Uniti, Scozia, Polonia, Irlanda, Slovacchia). In tali ambiti ha coordinato e preso parte a numerosi programmi di ricerca nazionali, sia in campo pubblico che privato, ed internazionali. È stato responsabile scientifico di numerose convenzioni di ricerca oltre ad essere direttore di diversi Master di I e II livello. Autore di oltre 180 pubblicazioni di cui 49 su riviste censite da Scopus con h-index 15 e 543 citazioni, è inserito nell’elenco dei commissari sorteggiabili nell’ambito dell’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN). Dal 2007 al 2010 è stato Vicedirettore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali dell’Università di Reggio Calabria e Vicepresidente della Conferenza Nazionale per la Didattica Universitaria di AG.R.A.R.I.A (AGricoltura, Risorse forestali, Ambiente, Risorse animali, Ingegneria del territorio, Alimenti) dal 2018 al 2021. Ha ricoperto il ruolo di Coordinatore dei Professori Ordinari italiani per l’SSD Agr/09 – Meccanica Agraria dal 2019 al 2021. Accademico Corrispondente dell’Accademia dei Georgofili di Firenze. Accademico Ordinario dell’Accademia Italiana di Scienze Forestali. Accademico Ordinario dell’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio. Vicepresidente dal 2022 dell’Associazione Italiana di Ingegneria Agraria (AIIA). Ha rivestito incarichi dirigenziali nell’amministrazione pubblica, assumendo responsabilità istituzionali nell’adozione di atti e provvedimenti amministrativi, nella gestione finanziaria, tecnica e amministrativa e di organizzazione delle risorse umane, strumentali e di controllo Direttore Generale dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria dal 5 maggio 2021 al 20 giugno 2022; Direttore del Dipartimento di Agraria, per il triennio 2015-2018 e per il triennio 2018-2021;
Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura Foreste e Forestazione della Regione Calabria da maggio 2010 a febbraio 2015 e, per un breve periodo, ha ricoperto tale ruolo ad interim anche per il Dipartimento Istruzione, Cultura, Ricerca, Alta Formazione.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x