Ultimo aggiornamento alle 17:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La tragedia

Bimbo cade nella piscina dei nonni nel Livornese. Muore annegato

Il dramma si è consumato in una villa a Bibbona. Inutili i tentativi di rianimare il piccolo di 3 anni

Pubblicato il: 26/08/2022 – 18:26
Bimbo cade nella piscina dei nonni nel Livornese. Muore annegato

LIVORNO Un bambino di 3 anni è morto per annegamento nella piscina della villa dei nonni, una famiglia di origine milanese, a Bibbona, in provincia di Livorno, in seguito ad una caduta in acqua. La tragedia è avvenuta nel primo pomeriggio. Secondo ricostruzioni il bambino sarebbe finito in modo accidentale nella piscina ed è annegato. Sul posto i carabinieri.
La villa si trova tra le province di Livorno e Pisa, sulle prime colline dietro il litorale tirrenico. Nonostante i tentativi di rianimazione dei medici del 118, giunti subito sul posto dopo l’immediato allarme dei familiari, per il piccolo non c’è stato niente da fare e purtroppo è deceduto.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x