Ultimo aggiornamento alle 18:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

eventi

“Fortissimo festival”, un ponte musicale tra Calabria e Tunisia nel nome di Morricone e Pasolini

Da oggi al 27 settembre la prima parte del festival diretto da Filippo Arlia all’anfiteatro romano di El Jem con Gabriele Lavia

Pubblicato il: 22/09/2022 – 9:15
“Fortissimo festival”, un ponte musicale tra Calabria e Tunisia nel nome di Morricone e Pasolini

EL JEM Ennio Morricone e Pier Paolo Pasolini: a legare i nomi di due rappresentanti della cultura italiana nel mondo, il musicista e lo scrittore accomunati dalla passione per il cinema, è il “Fortissimo Festival” che si svolgerà in Tunisia dal 22 al 27 settembre: la prima parte – domani con un tributo a Morricone, venerdì con un omaggio a Pasolini – all’anfiteatro di El Jem, la seconda al teatro Municipale di Tunisi, per una collaborazione italo-tunisina fra l’Istituto Italiano di Cultura di Tunisi, il Conservatorio di Musica di Ben Arous, l’Association Les Solistes e il COnservatorio “Tchaikovski” di Nocera Terinese in Calabria.

Arlia: «Vogliamo mettere a confronto culture musicali diverse»

L’intento e al tempo stesso l’ambizione, come spiega il suo direttore artistico Filippo Arlia, è di «mettere a confronto due culture musicali diverse e dare visibilità a tanti giovani cantanti e musicisti che si esibiranno nelle quattro serate dedicate alla contaminazione di generi musicali». I conservatori calabrese e tunisino già lo scorso anno hanno aperto un dialogo attraverso corsi di formazione indirizzati a giovani maestri d’orchestra, clarinettisti e sassofonisti, con un’operazione culturale che ha aperto le porte a un nuovo progetto d’integrazione sociale e musicale fra le due sponde del Mediterraneo. Domani sera all’anfiteatro romano di El Jem, l’Orchestra Filarmonica della Calabria e l’Orchestra ‘Le Solistes de Megrine’ proporranno un tributo musicale al compositore Ennio Morricone, con Susanna Rigacci special guest e Alberto Munafò Siragusa tenore, diretti dal maestro Filippo Arlia. Il giorno seguente, andrà in scena un omaggio allo scrittore e regista Pier Paolo Pasolini con il Quintetto d’archi dell’Orchestra Filarmonica della Calabria: protagoniste della serata saranno le memorie, le lettere, i testi e le poesie di Pier Paolo Pasolini recitate da Gabriele Lavia e Federica Di Martino. Fra i testi proposti, figurano ‘Supplica a mia madre’, ‘A un Papa’, ‘L’alba meridionale’, ‘Serata romana’, ‘Verso le Terme di Caracalla’, ‘Sesso consolazione della miseria’, ‘Il mio desiderio di ricchezza’, ‘Trionfo della morte’, con le letture che si intersecheranno con l’esecuzione di brani di Johann Sebastian Bach, Fryderyk Chopin, Wolfgang Amadeus Mozat e Ludwig van Beethoven, scelti da Pasolini come colonna sonora per i suoi film.

Seconda parte nel Teatro municipale di Tunisi

La seconda parte della manifestazione si terrà nel Teatro Municipale di Tunisi: il 26 settembre con un omaggio a Franco Corelli per i cento anni dell’ultimo tenore degli Espada, con l’Orchestra d’archi ‘Le Solistes de Megrine’ e la direzione d’orchestra di Achref Bettibi. Per la serata conclusiva del 27 settembre, Filippo Arlia al piano e Silvia Mezzanotte alla voce si esibiranno nel concerto ‘Duettango’ con Cesare Chiacchiaretta al bandoneon, Giovanni Zonno al violino, Enrico Corapi al contrabasso, Salvatore Russo alla chitarra elettrica e Roberto Rossi alla batteria, per un tributo ad Astor Piazzolla, argentino di sangue pugliese e toscano, fra musica classica e jazz, tango tradizionale e ritmi di Buenos Aires, anche con l’introduzione di nuovi strumenti.

Enzo Bonaiuto
AdnKronos

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x