Ultimo aggiornamento alle 9:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il provvedimento

Rapine, un 54enne cosentino condannato in via definitiva a Teramo

L’uomo dovrà scontare 5 anni e sei mesi. È stato arrestato a Cosenza, dove si era trasferito da poco a casa dei genitori

Pubblicato il: 28/09/2022 – 15:00
Rapine, un 54enne cosentino condannato in via definitiva a Teramo

TERAMO Questa mattina la polizia di Teramo, in esecuzione di due distinti provvedimenti restrittivi, ha tratto in arresto due uomini. Il primo provvedimento, emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Macerata interessa un 54enne, con precedenti penali per reati contro il patrimonio, per una rapina avvenuta nel 2008 in provincia di Macerata, nelle Marche. L’uomo dovrà scontare la pena definitiva di 5 anni e mesi 6 di reclusione. Il provvedimento è stato eseguito con l’ausilio della squadra mobile della polizia di Cosenza, in Calabria, località dove l’uomo si è trasferito da poco, a casa dei genitori.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x