Ultimo aggiornamento alle 23:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

L’iniziativa

Mostra micologica “Città di Catanzaro”, al via da sabato

L’evento è organizzato dal Gruppo Micologico “Sila Catanzarese”. Prevista una due giorni al museo Musmi

Pubblicato il: 04/10/2022 – 18:29
Mostra micologica “Città di Catanzaro”, al via da sabato

CATANZARO «Il Gruppo Micologico “Sila Catanzarese” annuncia che Sabato 8 e Domenica 9 Ottobre avrà luogo la XXIII° mostra micologica “Citta di Catanzaro”». Ad annunciarlo il vice presidente del Gruppo Micologico, Francesco Faragò che aggiunge: «La manifestazione, organizzata in collaborazione col l’Amministrazione Provinciale, sarà inaugurata alle ore 9,30 e resterà attiva fino alle 13,00, mentre il pomeriggio l’apertura è prevista dalle 15,30 alle 20,00. Stesso orario sarà osservato Domenica 9 Ottobre».
«I funghi verranno esposti sia col nome scientifico – avverte – che col nome volgare, a mezzo di apposito cartellino sul quale sarà pure riportata la commestibilità o meno, contrassegnata anche da una fascia colorata rossa per i funghi velenosi, verde per i commestibili e gialla per quelli non commestibili. Inoltre, i vari esemplari verranno ordinati sui tavoli secondo il “metodo sistematico”, in base al quale si procede a raggruppare le specie appartenenti allo stesso genere ed alla stessa famiglia».
«A curare la manifestazione, come in passato – sottolinea – è il Gruppo Micologico “Sila Catanzarese”, il cui Presidente Avv. Emilio Corea inaugurerà la mostra alle ore 9,30 di Sabato presso i locali adiacenti al Museo Musmi del Parco della Biodiversità di Catanzaro dove, appunto, saranno esposti i funghi. Gli esperti del Gruppo “Sila Catanzarese” saranno a disposizione a fornire le informazioni utili a distinguere le specie mangerecce da quelle velenose ed altre delucidazioni ancora che i visitatori vorranno acquisire. I soci tutti ed altri appassionati si attiveranno già a partire da venerdì 7, presso i boschi della Sila, della pre-Sila e delle Serre, per raccogliere tutte le specie di funghi che la natura ci offre durante questo periodo, per esporli alla osservazione di quanti vorranno fare visita alla mostra».
«Durante le due giornate – spiega Faragò – gli esperti dell’associazione si attiveranno per ricambiare gli esemplari sui tavoli con altri più freschi, al fine di facilitare la rappresentazione ed il riconoscimento con funghi allo stato più naturale possibile. Gli stessi esperti del Gruppo “Sila Catanzarese, offriranno la massima disponibilità a fornire ai visitatori ogni utile informazione sul mondo micologico, con l’obiettivo di far conoscere i funghi dal vero agli appassionati, a tutti coloro che intendono avvicinarsi alla micologia ed ai semplici curiosi».
«Oggi in circolazione non mancano volumetti e guide – prosegue – i giornali pubblicano avvertimenti e consigli, fotografie e disegni per distinguere un fungo dall’altro. Ma non è così facile, non basta un libro o i disegni per consentire di distinguere i funghi buoni da quelli velenosi, anzi sono proprio questi strumenti che possono indurre ad un riconoscimento errato. Spesso capita proprio agli incauti conoscitori di fare esperienza diretta di intossicazioni da funghi. La mostra micologica ed i consigli degli esperti sono una occasione importante per recepire qualche piccola buona conoscenza e, soprattutto, acquisire quegli atteggiamenti di prudenza che sono la via maestra per evitare le intossicazioni. Per tutti coloro che vorranno approfondire la materia e diventare conoscitori sicuri su un buon numero di specie, verrà offerta la possibilità di frequentare il Gruppo Micologico che è una associazione senza fini di lucro. Nell’ambito della manifestazione è previsto, per gli appassionati e anche per le persone che si avvicinano al mondo dei funghi, il concorso “Il porcino più grande”. Coloro che intendono partecipare dovranno presentare esemplari di porcini freschi che siano in condizioni di idoneità al consumo, da consegnare agli organizzatori entro le ore 17,00 di Domenica. La proclamazione dei vincitori con relativa premiazione avverrà alle ore 18,00 della stessa giornata».
«Altra iniziativa in preparazione – conclude – è “Il laboratorio artistico/didattico per bambini”, che si svolgerà dalle ore 10,00 alle 12,00 di Domenica. Il Presidente del Gruppo micologico “Sila Catanzarese”, Avv. Emilio Corea, a nome del Direttivo e di tutti gli iscritti invitano gli appassionati e la cittadinanza tutta a partecipare».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x