Ultimo aggiornamento alle 13:15
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Il caso

Notte di fuoco ai rifiuti, a Corigliano Rossano è sempre più emergenza

Vigili del fuoco impegnati in diverse aree della città. Per evitare problemi di carattere igienico-sanitari tornano le soluzioni “fai da te”

Pubblicato il: 09/10/2022 – 16:25
Notte di fuoco ai rifiuti, a Corigliano Rossano è sempre più emergenza

CORIGLIANO ROSSANO Dall’emergenza rifiuti alle soluzioni “fai da te”. Nei giorni scorsi è palesemente scoppiata l’ennesima crisi, con cumuli di spazzatura un po’ ovunque a Corigliano Rossano. Il sindaco Stasi al momento non intravede soluzioni, se non l’apertura di porzioni di discariche già attive dove conferire gli scarti di lavorazione dalla raccolta differenziata, oggi in un range in città tra il 30% e il 40%. E con una produzione di monnezza giornaliera intorno alle 140 tonnellate, senza raccolta, con l’impianto di Bucita sostanzialmente bloccato, il “problema” aumenta in modo esponenziale.
Un caso che sta iniziando a generare emergenze anche di carattere sanitario. E forse anche per questo, nella notte appena trascorsa i vigili del fuoco del distaccamento cittadino hanno avuto il loro bel da fare nel domare quattro incendi, in altrettanti aree di Corigliano Rossano, quasi tutti in periferia.
Alcune squadre sono intervenute allo scalo di Corigliano, a Seggio, Fabrizio e Cantinella per domare le fiamme ed evitare che la diossina – che si sviluppa dalla combustione dei rifiuti – si propagasse ulteriormente. (lu.la.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x