Ultimo aggiornamento alle 23:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Il fatto

Fuochi artificiali fuori norma alla festa, sequestrati 130 kg di botti nel Vibonese

Denunciato il titolare della ditta per lo spettacolo pirotecnico previsto a Brattirò in occasione della ricorrenza dei Santi Cosma e Damiano

Pubblicato il: 12/10/2022 – 18:27
Fuochi artificiali fuori norma alla festa, sequestrati 130 kg di botti nel Vibonese

VIBO VALENTIA Nella scorsa settimana, i poliziotti della Squadra Amministrativa nel corso di accertamenti legati alla movimentazione di prodotti esplodenti, hanno denunciato in stato di libertà il titolare della ditta incaricata dell’esecuzione di uno spettacolo pirotecnico nella frazione di Brattirò del comune di Drapia in occasione della ricorrenza religiosa in onore di SS Cosma e Damiano.
Nel corso del controllo, gli agenti, con il necessario supporto degli artificieri antisabotaggio del Nucleo Regionale di Catanzaro, hanno riscontrato artifici pirotecnici di calibro superiore rispetto a quello prescritto in licenza, procedendo a sequestro di materiale esplodente delle categorie IV e V, per un peso netto complessivo di 130 kg.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x