Ultimo aggiornamento alle 18:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

lutto nell’arma

Tragedia a Crotone, il comandante provinciale dei carabinieri Mambor muore in un’immersione a mare

Il tenente colonnello, da alcuni anni nel capoluogo pitagorico, aveva 49 anni ed era molto stimato per la sua professionalità. Era appassionato di pesca subacquea

Pubblicato il: 22/10/2022 – 21:09
di Gaetano Megna

CROTONE Tragedia a mare a Crotone. Nella tarda serata di oggi ha perso la vita il comandante provinciale dei carabinieri di Crotone, Gabriele Mambor di 49 anni. Originario di Roma il tenente colonnello era arrivato a Crotone nel 2017. Appassionato di pesca subacquea questo pomeriggio si era tuffato nello specchio di mare antistante il cimitero della città pitagorica. Non era la prima volta che si tuffava in quel tratto di mare, che conosceva molto bene. Non si conoscono ancora le cause della morte, sono in corso gli accertamenti. A nulla sono servite le attività dei medici del 118, interventi sul posto. Secondo quanto è stato possibile apprendere l’uomo era già morto quando è stato portato a riva. Sul posto sono intervenuti tutti i massimi rappresentanti delle forze dell’ordine. Il tenente colonnello era molti stimato per la sua serietà professionale.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x