Ultimo aggiornamento alle 11:44
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

L’APPELLO

Scalea, gli operatori di igiene ambientale scioperano. Il sindaco convoca un incontro

L’Usb: «La mobilitazione proseguirà nelle prossime settimane con maggiore determinazione». Venerdì 11 novembre riunione in comune

Pubblicato il: 04/11/2022 – 8:33
Scalea, gli operatori di igiene ambientale scioperano. Il sindaco convoca un incontro

COSENZA Da questa mattina e per 24 ore, come già annunciato, gli operatori di igiene ambientale in servizio nel territorio di Scalea sono in sciopero. «L’azienda MIA Srl – si legge in una nota dell’Usb Lavoro Privato Cosenza – fa orecchie da mercante rispetto alle nostre rivendicazioni, l’amministrazione comunale si sta disinteressando al problema, nonostante gli obblighi che ha in quanto soggetto appaltante del servizio. Una situazione inaccettabile aggravata dal rifiuto ad ogni tipo di confronto con le forze sindacali. Di fronte a ciò riteniamo opportuno un intervento della Prefettura di Cosenza. Lavoratori e cittadini attendono risposte. Se non registreremo nessuna novità positiva, la mobilitazione proseguirà nelle prossime settimane con maggiore determinazione». Il presidio degli operai davanti ai cancelli dell’azienda Mia, si è spostato presso la sede del Comune. Il Sindaco Giacomo Perrotta ha ricevuto e dialogato con i lavoratori e i sindacalisti Usb e ha convocato un incontro per venerdì 11 novembre, presso il palazzo comunale, alla presenza dei vertici aziendali e della Usb Lavoro Privato.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x