Ultimo aggiornamento alle 0:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

dalla regione

Maria Cantarini nuovo consulente di Occhiuto: si occuperà di diritto pubblico e legislazione

Nomina del governatore per il suo staff: l’incaricata nel suo curriculum vanta la guida dell’ufficio legislativo del gruppo parlamentare di Fi

Pubblicato il: 08/11/2022 – 21:09
Maria Cantarini nuovo consulente di Occhiuto: si occuperà di diritto pubblico e legislazione

CATANZARO Nuovo esperto esterno per il presidente della Regione Calabra: con un decreto adottato ieri il governatore ha infatti nominato Maria Cantarini quale suo nuovo consulente. Secondo quanto si legge nel decreto di nomina, la Cantarini si occuperà di diritto pubblico e legislazione. Una nomina che ha un risvolto anche politico, perché la Cantarini nel suo curriculum – secondo quanto si desume anche da alcuni resoconti giornalistici consultabili sul web – vanta la guida dell’ufficio legislativo del gruppo parlamentare di Forza Italia, il partito di Occhiuto. «Dal curriculum prodotto dalla Cantarini risulta evidente la necessaria elevata qualificazione culturale e professionale dell’esperto esterno, richiesta dalla normativa», segnatamente l’articolo 3 della legge regionale 13 del 1996, si specifica nel decreto. Per l’incarico, previsto fino al 31 dicembre ma ovviamente rinnovabile a termini di legge la neo consulente – riporta ancora il decreto – percepirà un compenso mensile pari ad euro 3mila, oltre gli oneri previsti dalla legge. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x