Ultimo aggiornamento alle 0:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

lo sgombero

‘Ndrangheta, confiscata la villa della famiglia Racco nel Torinese

Nell’immobile, nonostante il provvedimento, vive la famiglia di Domenico Racco. L’uomo è stato condannato nel processo “Minotauro”

Pubblicato il: 29/11/2022 – 10:24
‘Ndrangheta, confiscata la villa della famiglia Racco nel Torinese

TORINO La polizia della Questura di Torino e i carabinieri sono impegnati dalle prime ore di questa mattina nello sgombero e nella confisca di una villa a Prascorsaro (Torino), nel Canavese, di proprietà di Domenico Racco, condannato per ‘Ndrangheta nel processo “Minotauro”. Nell’immobile vivono, nonostante il provvedimento di confisca già disposto, i parenti di Racco.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x