Ultimo aggiornamento alle 7:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la nota

Il Pd di Cosenza: «Vicinanza ad Aieta e Capalbo per l’inchiesta»

Il partito: «Sapranno difendersi. Seguiremo l’evoluzione delle indagini, abbiamo piena e totale fiducia nella magistratura»

Pubblicato il: 16/01/2023 – 11:18
Il Pd di Cosenza: «Vicinanza ad Aieta e Capalbo per l’inchiesta»

COSENZA «Siamo umanamente addolorati dalle ipotesi di reato contestate a Pino Capalbo, Sindaco di Acri del Partito democratico, e Giuseppe Aieta, già Consigliere regionale della Calabria, non più aderente al nostro Partito». È quanto si legge in una nota del Pd di Cosenza. «Alla luce delle prime reazioni politiche all’accaduto – continua la nota –, appare necessario chiarire che le contestazioni mosse sono in una fase ancora molto preliminare che non consente di trarre giudizi sul comportamento degli indagati, dato che gli stessi non hanno ancora avuto modo di potersi nemmeno difendere. Esprimiamo, per tanto, la nostra vicinanza umana a Capalbo e Aieta, che abbiamo conosciuto come amministratori onesti, competenti e appassionati. Siamo sicuri che entrambi sapranno far valere davanti l’autorità giudiziaria le ragioni della loro estraneità ai fatti contesti. Nel frattempo, il Partito democratico seguirà con attenzione l’evoluzione dell’inchiesta con piena e totale fiducia nella magistratura».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x