Ultimo aggiornamento alle 8:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il dramma

Terremoto in Turchia e Siria, il bilancio delle vittime supera quota 50.000

La doppia scossa di terremoto di magnitudo 7.8 e 7.6, il 6 febbraio scorso ha colpito le regioni della Turchia meridionale e della Siria settentrionale

Pubblicato il: 23/02/2023 – 6:54
Terremoto in Turchia e Siria, il bilancio delle vittime supera quota 50.000

TURCHIA Una immane tragedia. Sarebbero oltre 50.000 le persone rimaste uccise dalla doppia scossa di terremoto di magnitudo 7.8 e 7.6 che il 6 febbraio scorso ha colpito le regioni della Turchia meridionale e della Siria settentrionale. L’ultimo bilancio è stato annunciato dal ministro dell’Interno turco, Suleiman Soylu: nella sola Turchia le vittime ammontano a 43.556. Dal 6 febbraio, sono state circa 7.930 le scosse di assestamento registrate nel Paese, di cui 41 tra i 5 e 6 gradi della scala Richter. In Siria, secondo l’ultimo bilancio diramato dall’Osservatorio siriano per i diritti umani (Sohr), i morti ammonterebbero a circa 6.750. Centinaia di feriti versano in gravi condizioni, mentre le vittime siriane decedute in Turchia e riportate in Siria ammonterebbero a quasi 1.800.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x