Ultimo aggiornamento alle 22:37
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

i controlli

Scoperta officina meccanica abusiva a Davoli, 5 denunce

Sotto sequestro l’area. Appurato anche lo stoccaggio non autorizzato di rifiuti speciali e pericolosi

Pubblicato il: 24/02/2023 – 9:26
Scoperta officina meccanica abusiva a Davoli, 5 denunce

DAVOLI I militari della locale Stazione Carabinieri, in osmosi operativa con i Carabinieri Forestale del posto hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 5 soggetti rispettivamente di 45, 32, 30, 26 e 51 anni, i primi quali conduttori dell’attività di autoriparazione, l’ultimo in qualità di proprietario e locatario dell’area adibita ad autofficina e deposito. In particolare, predetti, in concorso e a vario titolo, senza provvedere alla prevista iscrizione alla Camera di Commercio e in assenza di titoli autorizzativi, esercitavano un’attività economica di riparazione veicoli in un’area di complessivi 1970 metri quadrati. Pertanto, gli esercenti saranno sanzionati per 5mila euro ciascuno. Inoltre è stato appurato anche lo stoccaggio non autorizzato di rifiuti speciali e pericolosi derivati dalla lavorazione, ovvero: pneumatici, olii esausti, batterie per auto e pezzi meccanici.
Al momento del controllo dei Carabinieri, 24 erano i veicoli all’interno dell’officina, che è stata chiusa e le attrezzature sequestrate.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x