Ultimo aggiornamento alle 10:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la decisione

Cassano, Papasso: «Pronti ad accogliere le spoglie dei naufraghi»

La decisione è stata già assunta dalla giunta comunale su proposta del sindaco

Pubblicato il: 02/03/2023 – 13:06
Cassano, Papasso: «Pronti ad accogliere le spoglie dei naufraghi»

CASSANO ALLO IONIO Il comune di Cassano allo Ionio, in segno di solidarietà per le vittime del mare nella tragedia registratasi nelle prime ore di domenica scorsa nello specchio d’acqua adiacente la spiaggia di Steccato di Cutro, in provincia di Crotone, ha messo a disposizione due loculi gratuiti presso il cimitero comunale per la sepoltura di migranti. Tale decisione, è stata assunta, su proposta del sindaco Gianni Papasso, dalla giunta comunale assistita dal segretario generale Ciriaco Di Talia. La strage dei migranti, adulti e bambini che lasciando i loro Paesi d’origine per rincorrere un futuro migliore, hanno perso la vita nel naufragio della carretta che li trasportava disintegratasi per il mare grosso sulla costa calabrese, ha scosso sia i rappresentanti dell’istituzione locale, sia la comunità cittadina, sempre pronti all’accoglienza e alla solidarietà nei confronti dei disagiati e degli “ultimi”, sia essi locali che immigrati. Il primo cittadino, con una formale comunicazione ha informato in merito alla decisione assunta, il sindaco del comune di Cutro, Antonio Ceraso, il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce, il Prefetto di Crotone Maria Carolina Ippolito e, per conoscenza, anche il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e il Prefetto di Cosenza Vittoria Ciaramella. Decisioni come quella assunta dal governo cittadino, non possono, pertanto, che confermare l’attenzione e la sensibilità di tutto il popolo cassanese, nel tempo provata dal fenomeno migratorio, verso la recente tragedia del mare verificatasi nel crotonese. «La mia comunità, ha affermato il sindaco Papasso, è pronta ad accogliere le spoglie mortali di chi cercava nel suo ultimo viaggio verso la nostra terra quei sentimenti di dignità, riscatto e libertà».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x