Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’operazione

L’Adm recupera 200 mila euro di accise compensate indebitamente. Sanzioni e denunce per due società

Le due ditte della provincia di Crotone non operavano nel settore dell’autotrasporto come dichiarato

Pubblicato il: 13/03/2023 – 10:52
L’Adm recupera 200 mila euro di accise compensate indebitamente. Sanzioni e denunce per due società

CROTONE I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli (Adm), nel corso dell’attività di controllo sulle dichiarazioni per l’ottenimento dei benefici fiscali nel settore dell’autotrasporto, hanno recuperato in provincia di Crotone 200 mila euro di somme indebitamente compensate per crediti risultati inesistenti. I funzionari addetti al controllo, sulla base della consultazione delle banche dati a disposizione di Adm, hanno posto a confronto i dati riportati sulle richieste di riconoscimento del beneficio con le compensazioni effettuate per il pagamento di imposte e contributi previdenziali, individuando due diverse società che neppure operavano nel settore dell’autotrasporto. A seguito di appositi sopralluoghi svolti presso le sedi operative delle due società, infatti, una risultava essere una rivendita di tabacchi e articoli di cancelleria, l’altra operava nel settore dell’edilizia. Si è quindi proceduto al recupero delle somme indebitamente compensate applicando una sanzione comprensiva di interessi di mora nonché alla denuncia all’Autorità giudiziaria dei rappresentanti legali delle due società.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x