Ultimo aggiornamento alle 23:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la tragedia dei migranti

Le vittime del naufragio di Cutro salgono a 80. Trovato il corpo di un uomo

Il ritrovamento tra Botricello e Belcastro, a qualche chilometro a sud della zona in cui il barcone si è schiantato

Pubblicato il: 14/03/2023 – 13:49
Le vittime del naufragio di Cutro salgono a 80. Trovato il corpo di un uomo

CUTRO E’ un uomo adulto l’ottantesima vittima del naufragio di migranti a Steccato di Cutro. Il corpo dell’uomo è stato individuato tra Botricello e Belcastro a qualche chilometro a sud della località dove il barcone carico di migranti proveniente dalla Turchia si è schiantato all’alba di domenica 26 febbraio. Sul posto il medico legale e la polizia scientifica per i rilievi. Si attende l’autorizzazione del Pm di turno per lo spostamento della salma. Sale quindi a 80 il bilancio delle vittime. Di queste, 33 sono bambini.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x