Ultimo aggiornamento alle 20:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Le indagini

Avrebbe abusato della nipotina, arrestato zio “orco”

I carabinieri di Barletta hanno fermato il 58enne. Avrebbe violentato la minorenne in più occasioni in due anni

Pubblicato il: 28/03/2023 – 11:53
Avrebbe abusato della nipotina, arrestato zio “orco”

BARLETTA Avrebbe abusato sessualmente della nipotina: è l’accusa nei confronti di un uomo di 58 anni che è stato sottoposto agli arresti domiciliari dai carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Barletta, in esecuzione di un’ordinanza cautelare emessa dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Trani, su richiesta della Procura della Repubblica.
Si tratta dello zio della vittima che deve rispondere del delitto di violenza sessuale aggravata e continuata su minorenne, commessa dall’anno 2020 fino al dicembre 2022.

L’accusa

L’uomo, secondo l’accusa, con più azioni esecutive dello stesso disegno criminoso, in molteplici occasioni, avrebbe indotto la nipote minorenne a subire atti sessuali. I gravissimi episodi, reiterati per anni, sarebbero stati consumati in tutte le occasioni in cui la minorenne restava da sola con lo zio.
Il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari: all’arresto seguirà l’interrogatorio di garanzia e il confronto con la difesa dell’indagato.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x