Ultimo aggiornamento alle 23:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’affondo

«Utilizzare i fondi Ue per finanziare i Lep è un ulteriore scippo al Sud»

Il duro attacco degli esponenti calabresi del M5s contro il disegno di legge sull’autonomia differenziata

Pubblicato il: 29/03/2023 – 12:20
«Utilizzare i fondi Ue per finanziare i Lep è un ulteriore scippo al Sud»

ROMA «Lo abbiamo detto a più riprese: il disegno di legge sull’autonomia differenziata approvato in via definitiva dal governo e firmato dal presidente della Repubblica non prevede lo stanziamento di risorse per l’individuazione dei Lep, Livelli essenziali delle prestazioni, concernenti i diritti sociali e civili che devono essere garantiti su tutto il territorio nazionale». È quanto evidenziano in una nota gli esponenti calabresi eletti del Movimento 5 stelle Laura Ferrara, Davide Tavernise, Francesco Afflitto, Riccardo Tucci, Anna Laura Orrico, Elisa Scutellà e Vittoria Baldino. «Il padre di questa riforma – continuano – che vuole spaccare il Paese in due, il ministro leghista Roberto Calderoli, allora propone di utilizzare i fondi nazionali ed europei di sviluppo e coesione non spesi della Programmazione 2014-2020 per finanziare i Lep. Oltre il danno la beffa ai danni del Sud, visto e considerato che quei fondi sono già del Mezzogiorno».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x