Ultimo aggiornamento alle 21:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Scuole

Istituti superiori di Lamezia, vertice in Provincia

Incontro dei presidenti dei Consiglio d’istituto lametini, il presidente della Provincia Mormile ed il sindaco Mascaro: «Risolvere le carenze strutturali»

Pubblicato il: 30/03/2023 – 17:04
Istituti superiori di Lamezia, vertice in Provincia

LAMEZIA TERME «Si è svolto ieri pomeriggio nella sala Giunta della Provincia di Catanzaro l’incontro tra il Presidente Amedeo Mormile, il sindaco Paolo Mascaro e una delegazione dei Presidenti dei Consigli d’Istituto della città di Lamezia Terme composta da Pasquale Natrella, Nicola Mastroianni, Maria Francesca De Pino e Massimiliano Serrao, supportati dall’architetto Rosa Maria De Pino». È quanto riporta una nota congiunta dei presidenti dei Consigli d’Istituto Nicola Mastroianni (Istituto Comprensivo “Ardito-Don Bosco”), Annita Vitale (Istituto Comprensivo “Don Milani”), Pasquale Maria Natrella (Istituto Comprensivo “Perri-Pitagora”), Maria Francesca De Pino (Liceo Scientifico “Galileo Galilei”), Massimiliano Serrao (Liceo Statale “Tommaso Campanella”), Maria Panarello (Istituto Comprensivo “Manzoni-Augruso”) e Ugo Gigliotti (Istituto Comprensivo “Don Saverio Gatti”) e che aggiunge: «Alla riunione erano presenti anche il consigliere provinciale Davide Mastroianni, che ha la delega all’edilizia scolastica e il consigliere provinciale Sergio Costanzo».
«L’incontro – si legge – è stato richiesto dai presidenti dei Consigli d’Istituto per conoscere le decisioni assunte dalla Provincia in merito alla forte carenza strutturale in cui versano gli istituti superiori a Lamezia ed in particolare il Liceo “Galileo Galilei”, il Liceo “Tommaso Campanella” è l’Istituto Professionale per il turismo “Luigi Einaudi”. Il Presidente Mormile ha rassicurato che le criticità, nonostante le forti difficoltà finanziare in cui si trova l’ente Provincia, saranno risolte prima del nuovo anno scolastico, in quanto i ragazzi e l’istruzione sono prioritari e non possono essere trascurati».
«Il Sindaco di Lamezia – è detto – ha evidenziato ed espresso apprezzamento per il lavoro sinergico nell’affrontare problematiche che riguardano tutta la comunità apprezzando l’iniziativa dei rappresentanti dei genitori. Al tavolo sono emerse diverse soluzioni percorribili e che saranno verificate, in termini di fattibilità da parte degli organi preposti. Seppur nella difficoltà, si esprime un cauto ottimismo per la buona risoluzione dei problemi. In tal senso si auspica fortemente una collaborazione anche dei Dirigenti scolastici nell’andare incontro alla Provincia, ma soprattutto nell’essere disposti alla collaborazione tra Istituti nell’interesse di tutti. Il tavolo di confronto proseguirà dopo Pasqua, per verificare quanto nel frattempo acquisito e per le azioni da portare avanti». «L’auspicio dei Presidenti – è detto ancora nella nota – è che da parte della Provincia ci sia la volontà di avviare una progettualità a lungo termine, che possa risolvere in maniera definitiva la carenza strutturale delle scuole, in modo da poter offrire ai nostri ragazzi la miglior offerta formativa possibile. Siamo grati alle nostre istituzioni per la sensibilità e disponibilità dimostrata nell’ascolto e siamo sicuri che l’ascolto di oggi si trasformi in azioni e fatti concreti».
«Un plauso particolare – conclude la nota – al Sindaco Paolo Mascaro per essere al nostro fianco e al Presidente Amedeo Mormile per aver preso a cuore le necessità dei ragazzi».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x