Ultimo aggiornamento alle 22:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

dalla regione

Mare pulito, un altro tassello della “tolleranza zero” di Occhiuto: Gps sugli autospurgo – VIDEO

Il governatore: «Grazie a un emendamento da me proposto la norma è cambiata, servirà ad evitare smaltimenti illeciti»

Pubblicato il: 05/04/2023 – 13:24
Mare pulito, un altro tassello della “tolleranza zero” di Occhiuto: Gps sugli autospurgo – VIDEO

CATANZARO «La Calabria ha un mare bellissimo, e però in alcuni tratti questo mare è inquinato. Lo sappiamo, perché ci sono interi agglomerati urbani che non sono collettati, non ci si è occupati di depurazione per decenni, i depuratori non funzionano bene. Quest’anno, come l’anno scorso, stiamo lavorando per mettere a posto i depuratori, per fare il catasto del collettamento, per sapere dove scaricano gli agglomerati urbani e le imprese ».  Così il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, in un video pubblicato su Facebook.  «C’era una cosa però che l’anno scorso avrei voluto fare e non ho potuto fare, perché era contro una legge. Volevo mettere il Gps, quello che è nei telefonini e ci dice dove siamo in ogni momento, sugli autospurgo, per verificare se ci fossero autospurghi che smaltiscono illecitamente, che vanno a prendere i fanghi dai pozzi neri e che magari li buttano a mare, nei torrenti o nei primi tombini che trovano. Non lo potevo fare perché la legge non dava alla Regione questo potere. Oggi sono contento perché ieri in Parlamento è stato approvato un emendamento – che avevo chiesto di proporre ad alcuni senatori di Forza Italia e per il quale avevo chiesto il parere favorevole del governo – che cambia questa legge. Adesso le Regioni potranno regolamentare l’attività degli autospurgo, mettendo appunto i Gps per sapere in ogni istante dove vanno e per controllare che l’attività di smaltimento dei fanghi sia fatta in maniera lecita. Il mare è una risorsa di sviluppo, la Calabria ha un mare straordinario, e non possiamo consentire che venga sporcato. Su questo tema, ancora una volta, tolleranza zero », conclude il governatore Occhiuto.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x