Ultimo aggiornamento alle 22:33
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

L’Orchestra Filarmonica della Calabria accompagnerà Bocelli al Teatro Antico di Taormina – VIDEO

Il Maestro Filippo Arlia: «Dimostrazione che la qualità che abbiamo costruito in questi anni viene riconosciuta a livello internazionale»

Pubblicato il: 22/04/2023 – 16:08
L’Orchestra Filarmonica della Calabria accompagnerà Bocelli al Teatro Antico di Taormina – VIDEO

LAMEZIA TERME Due serate che si preannunciano, con molti mesi di anticipo, come un grande evento musicale e culturale. Gli ingredienti, d’altro canto, ci sono tutti. Il luogo è uno dei più apprezzati e suggestivi dell’intero paese, il Teatro Antico di Taormina, il protagonista è una star planetaria con ammiratori in ogni parte del mondo, Andrea Bocelli, riconosciuto come vera e propria icona della grande tradizione vocale italiana con più di 90 milioni di dischi venduti. Nei due concerti, organizzati con il patrocinio degli assessorati Beni culturali, Identità e Turismo della Regione Sicilia, ci sarà accanto al Coro Lirico siciliano un pezzo di Calabria. Sull’impegnativo palcoscenico del Teatro Antico di Taormina sarà infatti protagonista anche l’Orchestra Filarmonica della Calabria, una realtà nata dalla felice intuizione del talentuoso Maestro Filippo Arlia.

«Sono felicissimo di annunciare le recite che ci saranno l’1 e il 2 settembre al “Teatro Greco” di Taormina, con l’orchestra Filarmonica della Calabria che sarà protagonista accompagnando uno dei simboli del nostro Paese nel mondo ovvero Andrea Bocelli». «Sarà sicuramente un momento per sottolineare il percorso di crescita che la nostra regione ha fatto dal punto di vista artistico e musicale. E la Filarmonica della Calabria sta diventando una eccellenza riconosciuta anche al di fuori dei nostri confini». «Ma – spiega Arlia – è necessario che anche le istituzioni e noi calabresi crediamo nella musica classica e nelle operazioni culturali che arricchiscono questo territorio, perché i nostri giovani hanno tantissimo talento, e questo è dimostrato da chi li ingaggia e li scrittura per spettacoli di questa importanza, di questo spessore». «Le recite con Bocelli sono una dimostrazione che la qualità che abbiamo costruito in questi anni viene riconosciuta a livello internazionale».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x