Ultimo aggiornamento alle 16:25
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’intervento

Escursionista si infortuna su un sentiero in Aspromonte: salvata dal Soccorso alpino

Sospetta frattura alla caviglia per la donna. Allertato il 118. I tecnici del Sasn l’hanno trasportata in barella fino alla strada

Pubblicato il: 30/04/2023 – 15:13
Escursionista si infortuna su un sentiero in Aspromonte: salvata dal Soccorso alpino

SANTO STEFANO IN ASPROMONTE Allertati dalla Centrale operativa del 118 di Reggio Calabria, tecnici della Stazione alpina Aspromonte del Soccorso alpino e speleologico Calabria (Sasc), sono intervenuti nella tarda mattinata per un’escursionista,  G. P. del 1973, infortunatasi mentre percorreva un vecchio sentiero del Cai (Club alpino italiano) molto impervio che, da Santo Stefano d’ Aspromonte (RC) porta al mulino di Criserà  zona Limini di Podargoni, nel Parco nazionale d’Aspromonte.
La donna ha riportato una sospetta frattura alla caviglia che le ha reso impossibile continuare il percorso assieme ai suoi compagni di escursione che hanno allertato il 118.
I tecnici del Sasc, giunti prontamente sul posto, dopo aver immobilizzato la gamba dell’escursionista ferita, hanno provveduto a trasportare la donna ferita su barella portantina fino alla strada. Qui, caricata su un’auto, è stata trasportata in ospedale per le cure mediche del caso.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x